COLOMBO STILE A metà degli anni ottanta un affiatato gruppo di soci, con varie e consolidate esperienze, fonda la S.I.P.ARR per la produzione di imbottiti in stile. Grazie ad un rapido processo di espansione, nel 1991 viene acquisita la società Colombo Stile, azienda presente sul mercato dal 1973, portatrice di una salda e collaudata tradizione lombarda della lavorazione del mobile. L'esperienza artigianale, tramandata di padre in figlio, insieme alla presenza di solidi designer quali Mariella Mattei e Roberto Nicolai assicurano una attenta reinterpretazione degli stili classici; originale patrimonio della società fin dal 1886. Da sempre, si può dire, l'azienda si attiene all'attenta esecuzione dei tradizionali parametri di qualità di lavorazione e di fedeltà di riproduzione. L'incontro dei nuovi soci con l'architetto Carlo Rampazzi, collaboratore creativo nella Colombo Stile, sviluppa una forte sinergia tra la solidificata esperienza della società nella lavorazione del legno e il desiderio di innovazione della nuova dirigenza, permettendo l'inizio di una spericolata e lungimirante sperimentazione di forme e materiali. Negli ultimi 10 anni il cammino della Colombo Stile è stato inarrestabile e verticale: partendo da una orgogliosa puntualità e precisione di riproduzione fedele degli antichi stili, grazie alla volontà curiosa e intelligente dei soci ha sperimentato nuove strade e nuove alchimie; ha unito generosamente la propria esperienza al genio di capaci designer, proiettando la società nel nuovo millennio con solido marchio e una insostituibile storia di vero Stile.

L'AZIENDA COLOMBO STILE HA 17 PRODOTTI
Specchiera finemente intagliata in legno dorato, risalente ai primi dell' 800, proveniente dal museo del Mobile, 1926. L. 80 H. 186  . [...]

Size: L. 80 W. 10 H. 186
Consolle Russia in mogano intalgliato, laccato, dorato, e argentato. ceduto dal museo della Rivoluzione nel 1945. Questo è un esempio di mobile da palazzi del tardo impero, durante il regno di Nicola I. La finitura in foglia d'argento è stata sostitu[...]. [...]

Size: L. 138 W. 57 H. 90
Trono in betulla, intagliato, lavoro di tornitura, miscela di alabastro con colla, doratura, ricami con fili d'oro ed argento. Russia, primi dell' 800. Ceduto dal museo russo di Leningrado nel 1934. L'aspetto dello stemma russo (aquila a 2 teste), ca[...]. [...]

Size: L. 89 W. 74 H. 136
Dormeuse in mogano intagliato, dorato. Provenienza Russia, primo quarto dell' 800. Ceduta dal museo del Mobile nel 1927. Faceva parte dell'arredamento del Palazzo Aleksandrovskij a Mosca. E' un esempio dello stile impero russo, sviluppatosi all'inizi[...]. [...]

Size: L. 190 W. 81 H. 91
Colonna-profumeria provenienza Russia, primo quarto dell' 800. In mogano tinto nero, marmo, bronzo. Ceduta dal museo del Mobile nel 1927, E' un esempio dell'arredamento delle sale di gala dei palazzi nel periodo del classicismo, con l'uso di motivi a[...]. [...]

Size: L. 43 W. 0 H. 140
Panca Russia, inizo dell' 800. In mogano intagliato dorato. Ceduto dal museo del Mobile nel 1927. Faceva parte dell'arredamento del Palazzo Alek Sandrovskij a Mosca.  . [...]

Size: L. 85 W. 49 H. 64
Sedia con braccioli. Russia, fine del '700. In betulla, intaglio, lavorazione di tornitura, miscela di alabastro con colla, laccata, dorata. Fa parte del salotto eseguito presumibilmente su disegno dell'architetto italiano Quarenghi, che lavorava all[...]. [...]

Size: L. 67 W. 61 H. 95
Scrittoio, Russia, seconda metà del '700. In legno intarsiato e metallo. Arrivato dalla tenuta Ostafievo dei principi Viazemskie. Lo scrittoio vicino nello stile agli oggetti eseguiti dagli artisti David Roentgen, Heinrich Hambs e dai loro alunni. I [...]. [...]

Size: L. 119 W. 68 H. 81
Pagina: 1 2 3